MEDJUGORJE IN AEREO

Medjugorje in Aereo da Bari Palese

Le nostre date

26 – 30 Settembre 2014

3 – 7 Ottobre 2014

4 – 8 Dicembre (speciale festa dell’Immacolata)

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA 400 €

1 giorno: Ore 12.00 Disbrigo delle operazioni d’imbarco all’aeroporto di Lamezia. Ore 12.05 partenza con volo Mistral Air in direzione di Mostar. Arrivo a Mostar ore 13:05. Trasferimento in BUS GT a Medjugorje. Pranzo. Sistemazione in Albergo. Salita sulla collina del Podbrdo e celebrazione del Rosario. Ore 20.00 Cena. Pernottamento.

2 giorno: Ore 7.00 Sveglia – Ore 7.30 Colazione. Incontro con i ragazzi della Comunità Cenacolo di Sr. Elvira. Ore 11.00 Santa Messa in parrocchia. Ore 12.30 Pranzo. Nel pomeriggio celebrazione del sacramento della Riconciliazione. Ore 19.00 Rientro in albergo e Cena. Ore 21.00 Trasferimento in parrocchia. Ore 22.00 Adorazione Eucaristica. Pernottamento.

3 giorno: Ore 7.30 Sveglia e colazione. Partenza per il Krizevac, salita con via crucis. Ore 12.30 Pranzo. Pomeriggio libero a disposizione dei pellegrini. Ore 19.00 Cena. Ore 21.00 Adorazione Eucaristica in parrocchia. Pernottamento.

4 giorno: Ore 7.00 Sveglia – Ore 7.30 Colazione – Ore 8.00 Catechesi conclusiva del Pellegrinaggio. Ore 11.00 S. Messa in Parrocchia. Ore 12.30 Pranzo. Trasferimento a Mostar. Ore 15.00 Disbrigo delle operazioni d’imbarco all’aeroporto di Mostar. Ore 17.35 partenza con volo Mistral Air in direzione di Lamezia. Fine dei servizi.

La quota comprende:
Passaggio Aereo SUF-OMO-SUF,
*Tasse aeroportuali
*Trattamento di pensione completa per 3 notti a Medjugorje in camere doppie, triple o quadruple in pensione con servizi privati
*Pasti come specificati nel programma con vino e acqua
*Tasse di soggiorno Bosniache
*Assistenza tecnica
*Assicurazione medica
*Tasse e percentuali di servizio
*Gestione amministrativa
*Assistenza spirituale curata da don Danilo D’Alessandro
*Borsa e Guida del Pellegrino
La quota non comprende:
*Mance facoltative;
*Spese di iscrizione e assicurazione annullamento 25 euro;
*tutto quanto non incluso nella voce: la quota comprende;

Nota per i documenti di identità dei minori:

DOCUMENTI DI VIAGGIO ITALIANI RICONOSCIUTI VALIDI PER ENTRARE IN BOSNIA ERZEGOVINA

Si riassumono qui di seguito le informazioni relative ai documenti di viaggio emessi dalle Autorità italiane ai fini dell’espatrio e riconosciuti validi presso le Autorita’ di frontiera della Bosnia Erzegovina per l’ingresso nel Paese.Si possono ottenere chiarimenti scrivendo all’indirizzo  consolare.ambsarajevo@esteri.it

I documenti validi sono i seguenti:

– passaporto ordinario – passaporto collettivo, rilasciato dalle Questure dai 0 anni in su, per i gruppi di minimo 5 persone;

– carta di identità elettronica o cartacea valida per l’espatrio, anche rinnovate con  timbro di rinnovo apposto unicamente sul documento stesso e non su fogli di rinnovo cartacei allegati ad esso.

Non sono validi i seguenti documenti:

– tessera AT/BT;- certificato di nascita con fotografia (rilasciato dalle Questure per i minori di anni 15); – carta d’identità cartacea o elettronica rinnovate su fogli cartecei allegati ad esso. 

AVVERTENZE:

·        dal 26 giugno 2012 i documenti di viaggio devono essere per tutti individuali;

·         dal 24 luglio 2012 gli stranieri, in possesso di visto Schengen multiplo o di permesso di soggiono in corso di validità, possono entrare in Bosnia Erzegovina senza il visto bosniaco per un massimo di 7 giorni.

i minori iscritti sul passaporto dei genitori in data anteriroe al 25.11.2009 dovranno avere un documento di viaggio individuale. Al contempo i passaporti dei genitori con l’iscrizione dei figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza;

·         in Bosnia Erzegovina i minori di 18 anni, diversamente dalla normativa comunitaria, non  possono viaggiare da soli;

·         i minori di 18 anni, inclusi coloro che abbiano compiuto 14 anni, qualora non posseggano un documento di viaggio (passaporto o carta d’identità per l’espatrio) che indichi i nomi dei genitori, anche se viaggiano con essi, devono possedere una copia del certificato di nascita per evincere i nomi dei genitori.

·         per i minori di anni 18  che viaggiano con un solo genitore o con una persona adulta estranea devono avere oltre al documento di identificazione (passaporto o carta d’identità per l’espatrio)  una Dichiarazione plurilingue di Assenso per viaggio minori (modulo scaricabile dal link omonimo sul sito http://www.ambsarajevo.esteri.it)  che ne attesti l’affidamento nonché una copia del certificato di nascita per evincere i nomi dei genitori e una fotocopia dei documenti di riconoscimento di chi rilascia la Dichiarazione stessaLa dichiarazione deve essere vidimata dal Comune o dalla Questura.
A CAUSA DEI NUMEROSI FURTI REGISTRATI AI TURISTI NEL PAESE ED IN PARTICOLARE A MEDJUGORJE SI CONSIGLIA DI PRESTARE ATTENZIONE ALLA CUSTODIA DEGLI EFFETTI PERSONALI E DI MUNIRSI DI UNA COPIA DEL DOCUMENTO DI VIAGGIO, TENENDO A PARTE GLI ORIGINALI.

Per iscrizioni ai pellegrinaggi compilare il form in tutte le sue parti indicando la data e il luogo del pellegrinaggio. Grazie!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...